Allarme morbillo: meno vaccini, più malattia

Allerta morbillo: oltre mille casi nel 2014 e un forte calo delle vaccinazioni
Stampa Pagina

13 giugno 2014

Secondo le stime dell'OMS, la mortalità nel mondo per il morbillo è scesa da oltre 560mila casi nel 2000 a 122mila nel 2012, con almeno 13,8 milioni di morti prevenute grazie alle vaccinazioni. Eppure scoppiano ancora epidemie di questa malattia, soprattutto in Africa e nel Mediterraneo orientale. Nel 2013 in Europa - che pure aveva fissato l'obiettivo di debellarla completamente entro il 2015 - ci sono stati oltre 10mila casi di morbillo (e quasi 40mila casi di rosolia). Per quanto riguarda l'Italia, secondo i dati dell'Istituto Superiore di Sanità, lo scorso anno sono stati segnalati 2211 casi di morbillo che, nell'86,7% dei casi, hanno riguardato individui non vaccinati.

 

Leggi l'articolo completo>>