Dieta chetogena e dietoterapie nell’epilessia dell’infanzia

Responsbile: RAFFAELLA CUSMAI


L'Alta specializzazione Dieta chetogena e dietoterapie nell'epilessia dell'infanzia si occupa di bambini con un numero di patologie estremamente ampio (che spazia dalle epilessie idiopatiche fino alle epilessie sintomatiche di varie malattie) per le quali possono essere efficaci trattamenti basati sull'adozione di un regime alimentare specifico. In particolare:

 

  • Epilessie farmaco-resistente di differenti eziologie, anche metaboliche, nelle quali esiste un'indicazione elettiva al trattamento con la dieta chetogena.
  • Sindrome di Rett
  • Sclerosi Tuberosa. 

 

La presa in carico di questi bambini avviene attraverso osservazione in regime ambulatoriale e in ricovero diurno, con esecuzione di visita neurologica ed EEG. Se necessario vengono effettuati esami ematici con test genetici ed esami radiologici; sono quindi esaminati in collaborazione con altri specialisti (metabolisti, cardiologi, nefrologi, genetisti, gastroenterologi, nutrizionisti) secondo un carattere di multidisciplinarietà.

 

Tutti i bambini vengono seguiti in follow up sia in regime ambulatoriale o in ricovero diurno a seconda delle necessità del paziente e della complessità della patologia.

 

SEDI E CONTATTI

Roma Gianicolo

Piazza Sant'Onofrio, 4

Padiglione Ford – Piano 1

 

Roma Baldelli

Via Ferdinando Baldelli, 41

Settore F – Piano 2

 

----------

Email: neurofisiopatologia@opbg.net

 

Telefono:

(+39) 06 6859 2529 - 2731

Dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 15.00

 

Fax: (+39) 06 6859 2463

 

COME SI ACCEDE

Si accede su prenotazione attraverso il Centro Unico Prenotazioni (CUP) oppure tramite il Servizio di prenotazione on line, con richiesta da parte del pediatra di base o dello specialista.