Bambini e incidenti, come intervenire: online lo speciale di ‘A scuola di salute'

Dall'ingestione di oggetti pericolosi ai traumi, in questo numero del magazine dell'Istituto per la salute dell'Ospedale Bambino Gesù, tutte le indicazioni per agire tempestivamente
Stampa Pagina

11 maggio 2017

Dentro e fuori le mura domestiche sono tanti gli incidenti che possono capitare ai più piccoli: traumi, ferite, ustioni, ingestione o inalazione di oggetti pericolosi, annegamenti e avvelenamenti. In questi casi, saper intervenire entro i primi 5 minuti può rivelarsi una competenza fondamentale. Per questo motivo l'Istituto Bambino Gesù per la Salute del Bambino e dell'Adolescente (IBG) ha deciso di realizzare un numero speciale di ‘A scuola di salute', il magazine digitale rivolto a genitori e insegnanti, dedicato proprio a questo tema.

All'interno di questo numero del magazine, disponibile sull'edicola virtuale Issuu e curato dal Dott. Antonino Reale, sono presenti approfondimenti sulla gestione dei piccoli incidenti che possono avvenire dentro e fuori le mura domestiche.

'A Scuola di salute' è un magazine digitale mensile, realizzato dall'Istituto per salute dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, diretto dal Professor Alberto Giovanni Ugazio. Il magazine vuole informare genitori e insegnanti, con un linguaggio semplice, sui temi di base della pediatria. I contenuti sono dedicati alla salute dei più piccoli, alla loro crescita e ai quesiti di base che di norma vengono rivolti al medico in età pediatrica. 

Nel numero di aprile, il magazine si è concentrato sulle malattie esantematiche, con approfondimenti sull'importanza delle vaccinazioni per proteggersi da queste patologie.

Leggi lo speciale di 'A scuola di salute' dedicato ai principali incidenti che possono capitare ai bambini

Scarica il pdf


Dal numero speciale di 'A scuola di salute' - "Bambini e incidenti"

Avvelenamento

Ferite

Inalazione di corpo estraneo

Ingestione di corpo estraneo

Semiannegamento

Ustioni e folgorazioni