Cardiologia S.Onofrio

Responsabile: Dott. Luciano Pasquini


Sede: Roma - Gianicolo (Padiglione Spellman, piano 1 e 2)

mail: luciano.pasquini@opbg.net

Tel. (+39) 06 6859 4288/2333

Fax. (+39) 06 6859 2607

L'Unità Operativa Complessa di Cardiologia S. Onofrio (situata nella sede dell'Ospedale presso il Gianicolo) si occupa della diagnosi e della terapia delle malattie cardiache congenite ed acquisite. L'età delle persone seguite va dal neonato al Congenito Adulto, e include pazienti con grave scompenso cardiaco, in Assistenza Cardiocircolatoria Meccanica o post Trapianto Cardiaco e/o Polmonare.

Come si accede

L'Unità svolge la sua attività in regime di ricovero ordinario e in regime ambulatoriale. Effettua inoltre Consulenze cardiologiche interne al Dipartimento (in Terapia Intensiva Cardiochirurgica e in Sala Operatoria Cardiochirurgica dove vengono valutati tutti i pazienti direttamente ammessi in terapia intensiva e nell'immediato pre e post-operatorio) o per il resto dell'Ospedale e per il DEA.

Unità operativa di Cardiologia S. Onofrio si distingue per particolare competenza per le seguenti attività:

 

- Diagnosi Prenatale in collaborazione con la Cardiologia Perinatale DNMC

 

- CPMS cardiopatie secondarie a malattie sistemiche

 

- Cardiac Imaging

Medico

 

Antonella Santilli (Responsabile UOS Degenza)

Marco Annicchiarico

Marcello Chinali

Paolo Ciliberti

Carolina D'Anna

Alessia Del Pasqua

Claudia Esposito

Alessio Franceschini

Roberta Iacobelli

Maria Iacomino

Veronica Lisignoli

Rosalinda Palmieri

Monica Pelegrini

Silvia Placidi

Il personale dell'Unità operativa di Cardiologia S. Onofrio si occupa della formazione di Cardiologi Pediatri nell'ambito della scuola di Specializzazione in Pediatria Università di Roma-Tor Vergata. Presso l'Unità è inoltre possibile effettuare stages programmati per Specialisti Cardiologi e Pediatri, Neo-Laureati o Specializzandi, Studenti in Medicina e Chirurgia.

Responsabile: Dott.ssa Antonella Santilli

Tel. (+39) 06 6859 2579

 

Nell'Unità operativa semplice di Degenza cardiologica vengono ricoverati i pazienti cardiopatici che necessitano di trattamento medico e/o chirurgico e/o interventistico (mediante cateterismo cardiaco) o che necessitano di procedure diagnostiche in regime di ricovero (ad es. RMN cardiaca in anestesia generale).

 

Come si accede

Si accede al ricovero di degenza attraverso il Dea per i casi urgenti. Accedono alla degenza anche pazienti già ricoverati in altri ospedali e trasferiti al Bambino Gesù o pazienti che a seguito di prima diagnosi o di diagnosi prenatale hanno bisogno di cure che richiedono il ricovero. Accedono al reparto di degenza inoltre i casi ad alto rischio, individuati con diagnosi prenatale e fatti nascere nelle Sala Operatoria del Dipartimento Medico Chirurgico di Cardiologia pediatrica, che non hanno più bisogno di assistenza intensiva.

 

Nell'Unità operativa di Cardiologia S. Onofrio, vengono eseguite in regime ambulatoriale visite cardiologiche con ECG ed Ecocardiogramma Color-Doppler per pazienti già seguiti presso l'Ospedale o per nuovi pazienti cui viene posta diagnosi di cardiopatia congenita.

 

Come si accede

Per sottoporsi a visita cardiologica ambulatoriale con Ecocardiogramma Color-Doppler ed ECG in pazienti con cardiopatia già accertata o per richiedere un secondo parere, si può contattare direttamente la segreteria al numero (+39) 06 6859 2333 dalle 8.00 alle 13.00, oppure si può prenotare via mail scrivendo all' indirizzo miriam.anav@opbg.net

Sarà necessaria al momento della visita una unica impegnativa per Visita Cardiologica, ECG ed Ecocardiogramma Color-Doppler.

Per informazioni è possibili contattare il numero (+39) 06 6859 3263-2180