Dermatologia

Responsabile: MAY EL HACHEM


 

L'Unità operativa complessa di Dermatologia è rivolta alla diagnosi e cura dei bambini affetti da malattie dermatologiche e da manifestazioni cutanee di patologie che coinvolgono altri organi.

 

È Centro di Riferimento per la Regione Lazio per le Malattie Rare della Cute e per le Anomalie vascolari. Per le stesse patologie è membro di ERN SKIN e VASCERN, le reti europee dedicate all'assistenza e alla cura di chi soffre di queste malattie rare.

 

SEDI E CONTATTI

Roma Gianicolo

Piazza Sant'Onofrio, 4

Padiglione Salviati – Piano -2

Day Hospital e prestazioni ambulatoriali complesse inerenti il melanoma, le anomalie vascolari e epidermolisi bollose  

 

Roma Baldelli

Viale Baldelli, 41

Ambulatorio e Chirurgia Ambulatoriale – Piano 1

 

Palidoro

Via della Torre di Palidoro snc

Padiglione Paolo VI - Ambulatorio

 

----------

Email: dermatologia@opbg.net

 

Telefono: (+39) 06 6859 2509/2549

 

Fax: (+39) 06 6859 2300

 

COME SI ACCEDE

L'attività dell'Unità operativa di Dermatologia si svolge prevalentemente in regime ambulatoriale o di ricovero diurno (Day Hospital) nelle sedi di Roma (Gianicolo e Viale Baldelli) e di Palidoro.

 

Le prestazioni ambulatoriali vengono erogate previa prenotazione tramite Centro Unico Prenotazioni (C.U.P.) con impegnativa per visita dermatologica.

 

Alcune prestazioni erogate in regime ambulatoriale - l'epiluminescenza, la capillaroscopica, la luce ad eccimeri e il camouflage - si prenotano all'occorrenza previa visita dermatologica.

 

Il ricovero ordinario, nei casi in cui è necessario, viene programmato, secondo l'età o le condizioni del bambino, presso la Terapia Intensiva Neonatale, l'Unità di Malattie Rare e Genetica Medica oppure presso l'Unità di Pediatria Generale.

 

L'Unità di Dermatologia è Centro di Riferimento per la Regione Lazio per le Malattie Rare della Cute ad esempio per l'Epidermolisi Bollosa Ereditaria, l'Ittiosi, l'Incontinentia Pigmenti e per le anomalie vascolari. Per le stesse patologie è membro anche di VASCERN e di ERN SKIN, le reti di riferimento europee che hanno lo scopo di migliorare l'assistenza a chi è affetto da malattia rara.

 

L'Unità di Dermatologia dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù ha sviluppato diverse innovazioni assistenziali, fra queste si segnalano:

 

 

Fra le aree di eccellenza dell'Unità di Dermatologia si segnalano anche:

 

  • L'attivazione del percorso diagnostico-clinico-patologico-genetico di tutte le malattie rare includenti le anomalie vascolari.
  • Un approccio multidisciplinare per la gestione degli emangiomi infantili e centro di riferimento per la prescrizione del propranololo.
  • Il trattamento delle malformazioni capillari con Dye laser in regime istituzionale.
  • Il trattamento chirurgico delle neoformazioni cutanee, in anestesia locale e generale.
  • Il trattamento dei carcinomi in pazienti con Epidermolisi Bollosa tramite elettrochemioterapia o chirurgia tradizionale.
  • L'Educazione terapeutica per la gestione delle dermatosi croniche, malattie rare della pelle e anomalie vascolari.
  • Il Sostegno alle famiglie per facilitare le pratiche di esenzione e il rilascio di farmaci e presidi.

 

L'Unità Operativa di Dermatologia collabora con altri istituti, associazioni di medici e di pazienti. Di seguito un elenco delle principali collaborazioni: 

 

 

L'Unità Operativa di Dermatologia dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù svolge le seguenti attività di formazione: