"Un racconto fedele della realtà di chi lotta contro la malattia"

Il direttore generale della Rai, Antonio Campo Dall'Orto, parla del documentario "I ragazzi del Bambino Gesù" e dei motivi che hanno portato alla nascita del progetto
Stampa Pagina

10 March 2017

"Volevamo raccontare la realtà dei protagonisti e la loro quotidianità, non trasformarla. L'obiettivo è anche quello di dare un messaggio di speranza a chi vive le stesse situazioni raccontate nel documentario". Il direttore generale della Rai, Antonio Campo Dall'Orto, spiega la genesi e gli obiettivi del progetto che ha portato alla realizzazione de "I ragazzi del Bambino Gesù" (guarda la videointervista sopra). 

"I ragazzi del Bambino Gesù – Ospedale Pediatrico" è un documentario ideato da Simona Ercolani e realizzato da Stand by me per Rai 3. Il progetto è patrocinato dal Ministero della Salute e dall'Autorità Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza.

Il documentario, in onda su Rai3 ogni domenica alle 22:50, racconta le storie di Roberto, Klizia, Annachiara, Flavio, Giulia, Caterina, Sabrina, Simone, Alessia e Sara. Sono loro i ragazzi del Bambino Gesù che, nonostante la diagnosi feroce della malattia, custodiscono la spontaneità, i sogni e i desideri della loro età. "I ragazzi del Bambino Gesù" accompagna il pubblico di Rai3 in un viaggio intenso e autentico nei corridoi e nelle stanze della struttura sanitaria che accoglie ogni anno oltre 100 mila pazienti da ogni parte d'Italia.