6 cose da sapere sul decreto sulle vaccinazioni obbligatorie (DL 07/06/2017 n° 73)

Una guida sul provvedimento, da quali sono i vaccini inclusi a quando vanno somministrati
Stampa Pagina

23 June 2017

1. Cosa prevede il decreto?


• L'obbligatorietà di alcune vaccinazioni (10 per i nati nel 2017, 9 per i nati negli anni precedenti) come requisito per frequentare l'asilo e la scuola fino a 16 anni di età.

• Le stesse vaccinazioni sono gratuite.

• Gli inadempienti sono soggetti a: esclusione dal servizio educativo (per gli asili nido e le scuole materne) o multa da 100 a 500 euro.
 

2. Quali sono i vaccini inclusi nel provvedimento?


• Poliomielite, difterite, tetano, pertosse, epatite B, Haemophilus influenzae di tipo b, contenuti nel vaccino esavalente.

• Morbillo, parotite, rosolia, varicella, contenuti nel vaccino MPR e V o MPRV.
 

3. Quando vanno somministrati?


• Viene seguito il calendario vaccinale in vigore.
 

4. Quali sono gli obblighi secondo l'anno di nascita?


• Nati tra il 2001 e il 2016: poliomielite, difterite, tetano, pertosse, epatite B, Haemophilus influenzae di tipo b (esavalente) e morbillo, parotite, rosolia.

• Nati nel 2017 e anni successivi: tutti i vaccini compresi nella lista precedente e varicella.
 

5. Qual è la documentazione da presentare?


• Certificato vaccinale vidimato dalla ASL o attestazione rilasciata dalla ASL che dichiara che il soggetto è in regola con le vaccinazioni obbligatorie.

• Autocertificazione.

• Se la malattia è stata già contratta (ad es. varicella o morbillo) sarà necessario richiedere documentazione della notifica effettuata dal pediatra alla ASL di competenza al momento della diagnosi, oppure effettuare il dosaggio degli anticorpi specifici protettivi nei confronti della malattia in questione.

• Se ci sono gravi ed accertati motivi clinici che mettono a rischio il bambino in caso di esecuzione di vaccinazioni, sarà necessario presentare il certificato di esenzione dalle vaccinazioni per gravi motivi medici (per esempio, grave immunodeficienza: in questo caso i bambini frequenteranno classi di soli bambini immuni).
 

6. Cosa bisogna presentare per consentire l'accesso a scuola se i vaccini sono stati effettuati ma manca il certificato di vaccinazione?


• Autocertificazione.