Bimba eritrea salvata dai medici di Ragusa e Taormina

La piccola è stata operata al cuore presso il Centro Cardiologico Pediatrico Mediterraneo. Sta bene e oggi, ad un mese esatto dalla nascita, torna all'ospedale ragusano.
Stampa Pagina

27 May 2015

Si chiama Aron e viene dalla Libia. Ad appena una settimana di vita e neanche due chili di peso, ha viaggiato su un barcone proveniente dall'Africa insieme alla sua mamma Fanus, 24 anni, eritrea, e ad altre centinaia di persone disperate che come loro hanno dovuto pagare duemila dollari per una traversata fino alle coste italiane, per fortuna, stavolta, giunta a buon fine.

Leggi l'articolo completo >>