Il calendario delle donazioni di sangue a Roma e nel Lazio

Ogni fine settimana nelle strutture mobili dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù è possibile donare il sangue, dalle 8.00 alle 11:00
Stampa Pagina

Un piccolo gesto, quello del donatore di sangue, che serve spesso a salvare delle vite. Per facilitare i donatori, il Servizio Immunotrasfusionale del Bambino Gesù continua l'allestimento di punti di raccolta esterni alla struttura ospedaliera.

 

NOVEMBRE

Venerdì 30 novembre
- Scuola dell'Infanzia "Ponte linari" - Via del Muro Linari, 53

 

DICEMBRE

Sabato 1 dicembre
- Parrocchia S. Giorgio Martire - L.go San Giorgio, 4 

Domenica 2 dicembre
- Parrocchia S. Maria del buon consiglio - Via Tuscolana, 613

Sabato 8 dicembre
- Subiaco, c/o sala Braschi - Piazza S. Andrea
 

 

Donazione di sangue: tutto quello che c'è da sapere

Associazione Donatori Volontari Sangue Ospedale Pediatrico Bambino Gesù


NB: Si ricorda inoltre che è possibile donare il sangue presso il Servizio Immunotrasfusionale dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù:
- presso la sede di Roma Gianicolo, tutti i giorni dalle ore 7.30 alle ore 11.30 e la domenica fino alle ore 11.00.
- presso la sede di Palidoro, con la sola possibilità di donare sangue intero, il martedi, il giovedì e il venerdì dalle ore 8.00 alle ore 11.30.

La direzione del Centro Trasfusionale informa i donatori che per donare il sangue presso la sede di Roma nei giorni di VENERDI', SABATO e nei PREFESTIVI è necessaria la prenotazione. Per prenotarsi telefonare ai seguenti numeri dal lunedì al venerdì:
- dalle 11.00 alle 13.00: 06 6859 2165-2198 (segreteria Centro Trasfusionale);
- dalle 14.00 alle 16.00: 06 6859 4784 (segreteria 
ADVS OPBG - Associazione Donatori Volontari Sangue Ospedale Pediatrico Bambino Gesù);

Vi ricordiamo inoltre che è possibile prenotarsi online direttamente dal sito dell'Advs

La sede di Roma resterà chiusa alle donazioni durante le seguenti festività: 1°Gennaio, Pasqua, Lunedì dell'Angelo, 1° Maggio, Ferragosto (15 agosto), Natale (25 dicembre), Santo Stefano (26 dicembre). Per le altre festività il SIMT rimarrà chiuso solo se tali festività saranno infrasettimanali: 6 gennaio, 25 aprile, 2 giugno, ricorrenza dei santi apostoli Pietro e Paolo (29 giugno), 1 novembre, 8 dicembre.

Per la donazione non è necessario il digiuno: è consentito prendere il caffè, the, frutta, spremute anche con alcune fette biscottate. Sono da evitare latte e cibi solidi.
Ai lavoratori dipendenti è garantita l'esenzione dal lavoro per tutta la giornata della donazione, con la presentazione del certificato di "Avvenuta Donazione". Se il donatore viene escluso dalla donazione, riceverà un certificato di "Mancata Donazione", che giustificherà il ritardo sull'orario di entrata al lavoro nel giorno della donazione.