Da 1 a 3 mesi: come cresce

Stampa Pagina

Un lattante sano nato a termine cresce in media 25-30g al giorno nel primo trimestre: circa 200g alla settimana. Questo dato si riferisce tuttavia ad una crescita media che normalmente può variare di molto da un bambino all'altro. Non vi è alcun motivo di pesare ogni giorno il bambino, così come è fortemente sconsigliata la "doppia pesata" (prima e dopo il pasto). Entrambe queste pratiche alimentano tra l'altro l'ansia materna e possono compromettere l'allattamento. 

Sarà sufficiente verificare che il bambino allattato al seno deglutisca adeguatamente per un tempo sufficiente, che dorma circa 2-3h tra una poppata e l'altra, che la diuresi sia valida (cambio di 2-3 pannolini al giorno) pensandolo una volta alla settimana (spogliato, a distanza dal pasto e con la stessa bilancia) per avere la certezza che stia assumendo una quota di liquidi e nutrienti adeguata ai propri fabbisogni. La conferma di un accrescimento adeguato all'età avverrà poi durante la visita mensile dal pediatra, che utilizzando i percentili di riferimento confronterà la crescita staturale, ponderale e della circonferenza cranica del bambino con quelli dei sui coetanei, verificando al contempo che si mantenga armonica la crescita della statura, del peso e dei vari segmenti del corpo (braccia, gambe, torace):

- Crescita ponderale di circa 200 gr alla settimana;

- Proporzionalità tra crescita staturale, ponderale e della CC;

- Rispetto dei propri centili di crescita.


Sfoglia online lo speciale di 'A scuola di salute' con tutte le indicazioni sulla crescita del bambino da 1 a 3 mesi di vita:


a cura di: prof. Alberto G. Ugazio, dott. Andrea Campana e dott.ssa Paola De Rose
Bambino Gesù Istituto per la Salute