Controlli ortopedici: cosa c'è da sapere per non preoccuparsi troppo

Prevenire è meglio che curare, ma… la prevenzione non deve diventare un incubo
Stampa Pagina

Una diagnosi corretta e precoce delle malattie dell'apparato locomotore in età evolutiva previene evoluzioni peggiorative e trattamenti più aggressivi o, per contro, inutili. I controlli ortopedici sono un momento importante di valutazione del benessere e della fisiologica evoluzione, ma non devono incrementare l'ansia né nel bambino né nei genitori.
 

COME FARE

Il Pediatra di famiglia, in occasione delle visite periodiche, effettua dei controlli clinici per verificare l'eventuale presenza di una problematica ortopedica. È poi sua cura, in caso sospetto di una problematica prescrivere un controllo specialistico.


Sfoglia online l'uscita di "A scuola di salute", disponibile sull'edicola virtuale Issuu, con tutti gli approfondimenti dedicati al tema degli screening:

Scarica il pdf

Iscriviti alla Newsletter di "A Scuola di Salute"