Customer Satisfaction

Questionari, reclami, consigli. Aiutateci a migliorare. Per voi. Per i vostri figli
Stampa Pagina

L'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, da sempre attento ai bisogni dei piccoli pazienti e delle loro famiglie, nell'ambito del processo di miglioramento continuo della qualità, effettua la rilevazione sistematica dell'indice di soddisfazione dell'utenza utilizzando opportuni ed adeguati strumenti di indagine:

QUESTIONARI

Se, al termine della vostra breve o lunga permanenza in Ospedale volete esprimere il vostro parere in merito all'esperienza vissuta, potete compilare il Questionario che troverete a vostra disposizione presso i Reparti di degenza, gli Ambulatori, i Day Hospital delle varie sedi dell'Ospedale.  Per richiederli basta rivolgersi alla Caposala o al Personale Infermieristico!

"Potete anche compilare il questionario al seguente indirizzo:
https://it.surveymonkey.com/r/QUESTIONARIO_SODDISFAZIONE_UTENTE"

RECLAMI

Se volete fornirci qualche suggerimento che ci aiuti a migliorare o esporre un reclamo, potete:
 - compilare l'apposita scheda che mettiamo a vostra disposizione presso l'Accoglienza e Servizi per la Famiglia nelle diverse sedi dell'ospedale
 
- telefonare al numero:
sede di Roma Gianicolo: 06.68594888;
sede di Roma San Paolo: 06.68593638;
sede di Palidoro: 06.68593555;
sede di Santa Marinella: 06.68594240 - 3316690816.
- inviare un fax al numero 06.68593563 per le sedi di Roma Gianicolo e Roma San Paolo, 06.68593534 per la sede di Palidoro
- inviare una e-mail all'indirizzo di posta elettronica urp@opbg.net

SPEAK- UP, L'ospedale si mette in ascolto della Famiglia

Se, durante la vostra permanenza in ospedale avete qualcosa da raccontarci, non preoccupatevi di lasciare solo il vostro bambino, saremo noi dell'Accoglienza a venire da voi, nella vostra stanza di degenza.
Avrete così modo di raccontarci l'esperienza che state vivendo all'interno dell'ospedale, esprimere le vostre impressioni, far presente i vostri bisogni, fornirci indicazioni, suggerimenti, consigli.

Le nostre visite giornaliere alle famiglie rendono possibile una valutazione attiva dei bisogni concreti delle famiglie e consentono di mettere in atto strategie di intervento per la risoluzione rapida delle problematiche emergenti in tutti i settori della vita ospedaliera, sanitario, amministrativo, etc.