"Babbo Natale sa leggere i sogni di coloro che sanno sognare meglio, i bambini"
"Cammino come un treno che fa tante fermate, perché ha paura di perdersi tante colline incantate”
''Si infila nelle radici degli alberi, li fa crescere alti e robusti, così quegli alberi possono trasformare l’aria cattiva in aria buona''
"Con una lunga rincorsa, Marzio l’abbraccio torna sul piccolo pianeta in mezzo al cielo, dove nascono gli abbracci"
"Ci sono alcune cose che a Lucas fanno proprio paura. Meno male che c’è il suo amico segreto Alex Rex!"
"E quando Dado è con Juko, è così sereno che il sole gli sembra più caldo e le montagne ancora più alte"
"Filippo si mette sempre la tuta da astronauta, tranne che per fare sport e per andare a scuola..."
"Appena arrivava lui, i bambini piccoli urlavano a più non posso: "È brutto il buio! Ho paura del buio!"
"C’era un pullman, un treno, poi un autobus. E una nave. Poi ancora pullman, e un treno, e un altro autobus"
"Sognavo di lavorare in una grande fabbrica piena di luci e di colori, e volevo costruire dei giocattoli che non stancassero mai i bambini"
“Vieni qui, n° 3. Rimarranno tutti a bocca aperta quando vedranno quanto sei bello!”
"Si può sapere, una volta per tutte, che suono ha l'amore?"
"La scoperta che fece quel giorno era però così pesante che a trasportarla tutta da sola proprio non ce la faceva più"
"Siccome il NO è anche molto sordo, certe volte non sente bene e pensa che qualcuno lo stia chiamando"
"C’era una volta Pino, un topino bianco. Mentre correva per le strade vide una gigantesca forma di parmigiano..."
"Però per quel tipo di mal di stomaco, quello della troppa felicità, non servono medicine né occhiali correttivi"
Showing 1 - 16 of 31 results.
Items per Page 16
of 2