Focus sulle malattie emorragiche congenite in età pediatrica

Il corso ha lo scopo di aggiornare i partecipanti sulla gestione diagnostica e terapeutica del paziente affetto da malattie emorragiche
Stampa Pagina

L'emofilia, e in genere le malattie emorragiche congenite (MEC), sono patologie rare a bassa prevalenza, ma a elevata intensità di cure. La gestione delle MEC richiede un approccio sanitario multidisciplinare e competenze specifiche in coagulazione sia per la diagnosi e terapia specialistica (ematologo, trasfusionista, laboratorista) che per la gestione globale del paziente (pediatra, medico di famiglia, odontoiatra, chirurgo, internista ecc.). 
In Italia il trattamento del paziente emofilico viene effettuato prevalentemente in Centri Emofilia che non sempre hanno strutture dedicate per l'assistenza del paziente pediatrico, in particolare in caso di necessità di ricovero. 

Il corso ha lo scopo di aggiornare i partecipanti sulla gestione diagnostica e terapeutica del paziente affetto da malattie emorragiche congenite in Italia e creare le basi di una più stretta collaborazione tra Centri Emofilia e Centri di Pediatria e di Oncoematologia pediatrica.

Responsabile scientifico: Matteo Luciani; Angelo Claudio Molinari                                     Data: 21 ottobre 2014

Sede: Aula Maria Salviati 1                                                                                                                Durata: 5 ore

Crediti ECM: 5,5                                                                                                                             Tipologia: Esterni - ECM

Educazione continua in medicina (ECM)
Il corso è rivolto alle seguenti figure professionali:
Medico Chirurgo (Ematologia - Pediatria)
Biologo
Infermiere
Infermiere pediatrico
Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Il rilascio dei crediti è subordinato all'effettiva presenza del partecipante all'intero evento formativo verificata attraverso la registrazione manuale (firma entrata/uscita), alla compilazione del questionario sulla soddisfazione dell'evento e alla verifica del questionario per la valutazione dell'apprendimento.
Se non è appartenente ad una di queste discipline, può comunque iscriversi come non ECM.

Comitato d'onore:
Giuseppe Profiti, Presidente OPBG, IRCCS, Roma
Bruno Dallapiccola, Direttore Scientifico OPBG, IRCCS, Roma
Massimiliano Raponi, Direttore Sanitario OPBG, IRCCS, Roma

ISCRIZIONI
È necessario effettuare l'iscrizione online>>

Scarica il programma>>