Il Bambino Gesù all'Emergency Expo 2014

Appuntamento al Polo Fieristico di Latina dal 15 al 18 maggio
Stampa Pagina

15 maggio 2014

È presente anche l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù all'Emergency Expo di Latina, l'esposizione nazionale delle emergenze organizzata dall'ARES-118 della Regione Lazio da oggi, giovedì 15, a domenica 18 maggio 2014.

L'evento rappresenta un punto di incontro per tutti i professionisti del settore: dagli ospedali alle organizzazioni di Pronto Soccorso, dai medici ai volontari della Protezione Civile, dai Vigili del Fuoco ai Corpi di Polizia e alle Istituzioni. Quattro giorni d'incontri, esposizione delle tecnologie più avanzate, convegni, corsi di formazione, dimostrazioni e dialogo con le professionalità che stanno dietro a ogni intervento messo in atto in caso di emergenze o calamità.

Il Bambino Gesù è presente con propri stand, con l'ambulanza per il trasporto in ECMO (circolazione extracorporea) dei pazienti pediatrici e con una squadra di medici specialisti e infermieri del Dipartimento di Emergenza e Accettazione dell'Ospedale, che terranno corsi pratici e dimostrazioni - anche per i non addetti ai lavori - sulle manovre di disostruzione delle vie aeree e sulla rianimazione cardio-polmonare.

Per gli operatori sanitari sono invece in programma dimostrazioni sulle tecniche di accesso vascolare con la puntura intraossea e sulla gestione delle vie aeree con la maschera laringea, mentre sabato 17 e domenica 18 sarà la volta dei tre appuntamenti formativi sul trasporto in ambulanza del paziente in ECMO.

L'ECMO (Ossigenazione Extracorporea a Membrana) è una tecnica di circolazione extracorporea che permette di sostituire per periodi più o meno lunghi (giorni o settimane) le funzioni fisiologiche del cuore e/o del polmone, in attesa del loro recupero dalla malattia. Si tratta di una tecnica estremamente complessa e viene effettuata solo in strutture d'eccellenza: dal 2006 al Bambino Gesù sono stati effettuati circa 140 ECMO pediatrici. È la casistica più alta in Italia che ha permesso all'Ospedale di diventare Centro di riferimento regionale per l'ECMO pediatrico. Dal 2010 è stato attivato un gruppo di specialisti (ECMO Team) dedicato alla gestione di questa tecnica nei pazienti pediatrici. E' costituito da anestesisti, cardiochirurghi, perfusionisti, infermieri e strumentisti in grado di effettuare assistenza vitale avanzata ai piccoli ricoverati al Bambino Gesù.

Al Pronto Soccorso del Dipartimento di Emergenza e Accettazione del Bambino Gesù, diretto dal Prof. Nicola Pirozzi, accedono ogni anno circa 70.000 bambini. Oltre al Centro ECMO, è dotato di spazi, strumentazioni e personale dedicato per la rianimazione e per gli esami radiografici in emergenza e di un reparto di Osservazione Breve Intensiva dove vengono ricoverati circa 3.000 piccoli pazienti l'anno

 

Guarda il video del corso di simulazione ECMO in emergenza del Bambino Gesù: