Master di 1° Livello in Bioetica dell'area materno-infantile

È online il bando per iscriversi al Master realizzato in convenzione con l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata e l'Università LUMSA. La domanda di ammissione va effettuata entro e non oltre il 20 febbraio 2017
Stampa Pagina

Inizierà, in quest'anno accademico 2016-2017, il Master di 1° Livello in Bioetica dell'area materno-infantile, realizzato in convenzione con l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata e l'Università LUMSA. 

Lo sviluppo scientifico-tecnologico insieme ai cambiamenti sociali, che contraddistinguono l'età moderna, contribuiscono ai continui interrogativi bioetici di fronte ai quali si trovano ormai quotidianamente i professionisti della salute. 

Il Master di 1° Livello in Bioetica dell'area materno-infantile ha lo scopo di fornire le specifiche competenze richieste nelle strutture socio-sanitarie dedicate alla cura della madre e del bambino, con un'attenzione particolare al contesto multiculturale e multi religioso e ai comitati etici per la sperimentazione e la pratica clinica. In particolare, l'obiettivo è di sviluppare la capacità di riconoscere, impostare e risolvere questioni etiche e deontologiche che gli operatori sanitari possono incontrare nelle attività legate all'area materno-infantile. Inoltre si pone l'obiettivo di formare altre figure professionali coinvolte in tale area per gli aspetti culturali sociali e giuridici che interagiscono con le questioni etiche.

Il Master, con una durata complessiva di un anno accademico, prevede il conseguimento di 60 crediti formativi ed è rivolto a medici, infermieri, operatori sanitari, terapisti della riabilitazione, assistenti sociali, educatori professionali, psicologi, filosofi, teologi e giuristi.
 

REQUISITI DI AMMISSIONE

Per l'ammissione al Master è necessario aver conseguito il diploma di scuola media superiore quinquennale e la laurea di primo livello di area sanitaria in Infermieristica, Ostetricia, Infermieristica Pediatrica, o titolo equipollente. Laurea in Assistente Sociale, in Medicina e Chirurgia, Psicologia, Filosofia, Teologia, Giurisprudenza, Sociologia, Scienze della comunicazione, Scienze della Formazione. Ulteriori titoli di Laurea potranno essere valutati da un'apposita commissione.

I posti saranno assegnati in base ad una graduatoria generale di merito tra tutti i partecipanti alla selezione. Il titolo di accesso deve essere posseduto al momento dell'immatricolazione, prima dell'avvio delle attività formative.

L'iscrizione è incompatibile con la contemporanea iscrizione ad altri corsi universitari ad eccezione dei corsi di perfezionamento.
 

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione va effettuata entro e non oltre il 20 febbraio 2017 tramite i servizi online del sito dell'Ateneo: http://delphi.uniroma2.itIl numero massimo di partecipanti è pari a 35. 

Scarica il bando in pdf con tutte le informazioni per presentare la domanda di ammissione.
 

QUOTA DI ISCRIZIONE

La partecipazione è subordinata al versamento di € 2.300,00 totali ed è suddivisa in due rate annuali:

- € 1.296,00 all'immatricolazione, entro il 10/03/2017 (comprensivo dell'importo di Euro 16,00 della marca da bollo virtuale e il contributo di Euro 130,00 per il rilascio della pergamena)

- € 1.150,00 entro il 30/07/2017

L'inizio dei Corsi sarà comunicato direttamente dalla sede di frequenza.