Scuola d'estate per i piccoli pazienti del Bambino Gesù Basilicata

Diritto alla salute, al gioco e all'istruzione, non vanno mai in vacanza al Bambino Gesù. "Scuola in Ospedale" il progetto del MIUR per contrastare la dispersione scolastica
Stampa Pagina

25 luglio 2014

Matite colorate, quaderni, maestre e compagni di giochi anche in estate per i piccoli pazienti del Centro Pediatrico Bambino Gesù della Basilicata

L'U.S.R. della Basilicata e l' I.C. "A. Busciolano", Scuola Polo Regionale per la Scuola in Ospedale e l'Istruzione Domiciliare, realizzano da più anni un progetto estivo per i piccoli degenti del Centro Pediatrico Bambino Gesù Basilicata del "San Carlo" di Potenza. Quando tutto rallenta o addirittura si ferma per le vacanze estive, in Ospedale c'è sempre qualcuno che ha necessità di cure, non solo mediche. La scuola interviene e si mette a disposizione con un Progetto Estivo che ogni anno prevede attività laboratoriali e manipolative di Musica, Inglese, Arte e Immagine, lettura animata

Le attività estive si inseriscono all'interno del progetto del MIUR  "Scuola in Ospedale", attivo oggi su tutto il territorio nazionale e nelle città di Potenza e Matera.  L'obiettivo del progetto è quello di contrastare la dispersione scolastica, di valorizzare la  parte sana del bambino stimolando fantasia e ingegno ma anche ricreando la quotidianità di un gruppo che permetta al piccolo paziente di uscire dall'isolamento di un ricovero.  

"Scuola in Ospedale" ha come riferimento l'Istituto Comprensivo Scolastico "A. Busciolano" e i suoi docenti.

Scuola d'estate per i piccoli pazienti del Bambino Gesù Basilicata

Diritto alla salute, al gioco e all'istruzione, non vanno mai in vacanza al Bambino Gesù. "Scuola in Ospedale" il progetto del MIUR per contrastare la dispersione scolastica

Scuola d'estate per i piccoli pazienti del Bambino Gesù Basilicata

Diritto alla salute, al gioco e all'istruzione, non vanno mai in vacanza al Bambino Gesù. "Scuola in Ospedale" il progetto del MIUR per contrastare la dispersione scolastica