Terzo anno di missione presso l'ospedale italiano di Karak

Stampa Pagina

26 May 2016

L'obiettivo primario dell'intervento OPBG in Giordania è quello di realizzare un servizio di Neurologia e Neuroriabilitazione pediatrica all'interno dell'OIK in grado di offrire assistenza gratuita ai numerosi bambini (tra cui molti profughi siriani, presenti nella provincia di Karak) e di implementare la formazione di personale sanitario locale che possa coordinare autonomamente le attività di reparto e di educazione familiare.  

Nel corso di questa collaborazione, attiva dal 2013, sono stati visitati più di 500 pazienti e in 40 sono stati avviati ad un percosro riabilitativo continuativo presso l'Ospedale Italiano di Karak. È stato inoltre avviato un percorso formativo per il personale locale che ha coinvolto un Neurologo e due fisioterapisti.

Per approfondire, riportiamo le interviste al Dr. Mauro Ventura e al Dr. Giovanni Valeri da poco rientrati dalla missione presso l'Ospedale Italiano di Karak: clicca qui