Le ricette di Natale: Timballetti al forno e Cappelletti mantovani

Stampa Pagina


Timballetti al forno

Che cosa sono e come si preparano
I Timballetti al forno sono un piatto tipico della Sicilia.

La preparazione è molto semplice: tritate finemente la cipolla, la carota, il sedano e il prezzemolo e lasciate appassire tutto, in un tegame, con 3 cucchiai d'olio.

Aggiungete il tritato e rosolate su fiamma moderata; bagnate con poco vino e fate evaporare. 
Unite, quindi, i pisellini e lasciate insaporire per 5 minuti; poi versate la passata di pomodoro e condite con sale, pepe, foglie di basilico e un pizzico di zucchero.

Mescolate e cuocete dolcemente per 40 minuti, incorporando poca acqua calda, se il fondo tendesse a restringersi troppo. Lessate la pasta in acqua bollente salata; scolatela al dente e conditela con il ragù preparato e il caciocavallo grattugiato (meno di 1 cucchiaio).

Distribuitela in quattro stampini di alluminio, unti d'olio e cosparsi di pangrattato e livellate la superficie. Spolverizzate con altro pangrattato, mescolato con il formaggio tenuto da parte e cuocete in forno caldo a 200°, per circa 20 minuti.

Ingredienti:
300 g. di anelletti
- 200 g. di polpa di vitello tritata
- 150 g. di pisellini sgranati
- 5 dl. di passata di pomodoro
- cipolla
- carota
- 1 cuore di sedano
- 1 ciuffo di prezzemolo
- 1 ciuffo di basilico
- 50 g. di caciocavallo grattugiato
- vino bianco secco
- olio extravergine di oliva
- pangrattato
- zucchero
- sale
- pepe

Calcolo delle calorie

Porzioni totali n. 5         
P. 115 g
L. 44 g
G. 54g
Calorie 1090

Calcolo per porzione
P. 23 gL. 8,8 g
G 10,8 g
Calorie 218

Cappelletti mantovani

Che cosa sono e come si preparano
I Cappelletti mantovani sono un piatto tipico della Lombardia.

È necessario lavorare bene la pasta sfoglia che deve risultare molto, molto sottile. 

Rosolare il brasato nel burro, con il grasso di prosciutto e qualche fettina di cipolla, poi coprirlo di brodo e portarlo a cottura molto lentamente.


Far saltare nel burro le parti tenere delle interiora di pollo e cuocere nel brodo le parti più dure. 

Tritare finemente con la mezzaluna la carne ben raffreddata e metterla in un tegame a fuoco molto basso.
Amalgamare bene con parmigiano, un cucchiaio di pane grattugiato e parte del sugo di cottura fino ad ottenere la giusta consistenza.

Aggiungere noce moscata o cannella. 
Aspettando che raffreddi, tritare sempre con la mezzaluna, le interiora di pollo ed aggiungerle.

Una volta che il composto si sia ben raffreddato aggiungere un uovo intero battuto. 

Confezionare i cappelletti (facendosi aiutare dai piccoli della famiglia: un rito che non dimenticheranno!). Portarli a cottura in brodo di gallina o cappone.

Una volta scolati sono serviti parte in brodo e parte conditi in un piatto da portata con salvia, burro fuso e tanto parmigiano.

Ingredienti:
Per la sfoglia:
- 3 uova
- farina quanto basta per ottenere una palla di pasta soda, morbida, liscia ed elastica
- due cucchiai d'acqua

Per il ripieno:
- 1 pezzo di carne (3 etti) di vitellone da brasato
- qualche fetta di prosciutto
- 1 cipolla
- interiora di pollo
- burro

Calcolo delle calorie

Porzioni totali n. 6
P. 141,6 g
L. 68 g
G. 241 g
Calorie 2082

Calcolo per porzione
P. 23,6 g
L. 11,3 g
G. 40 g
Calorie 347