Un nuovo anno di lezioni per la scuola in ospedale

I piccoli pazienti delle sedi ritornano del Gianicolo, di Santa Marinella e di Palidoro sono ritornati sui "banchi". A loro un grande in bocca al lupo
Stampa Pagina

15 November 2016

La scuola, oltre a essere un diritto, per alcuni può essere un momento di svago e anche di divertimento. Questa affermazione è particolarmente vera per i pazienti del Bambino Gesù che frequentano "La scuola in ospedale". Per loro, infatti, le lezioni, che seguono direttamente nelle strutture dove sono ricoverati, rappresentano anche un'occasione per potersi distrarre dalla battaglia che stanno portando avanti contro la loro malattia. A loro, che da qualche settimana sono tornati sui "banchi", un grande in bocca al lupo per il nuovo anno scolastico. 

L'Ospedale Bambino Gesù può essere considerato a tutti gli effetti un Istituto scolastico, ove è possibile effettuare regolari esami di fine anno per bambini ricoverati, grazie alla presenza di insegnanti di ogni ordine e grado. "La scuola in ospedale" è presente nelle sedi del Gianicolo, di Palidoro e di Santa Marinella. 

Nel video la dottoressa Lucia Celesti, responsabile dell'Accoglienza e dei Servizi alle famiglie dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, il professor Alberto Antinori, coordinatore della Scuola Primaria e di Secondaria di primo grado in ospedale e Giada, una studentessa, raccontano la loro esperienza all'interno di questo progetto.

LEGGI ANCHE: La scuola in ospedale