Malattie reumatologiche anche per i piccoli

Conoscerle per consentire una diagnosi precoce. Ecco cosa dobbiamo sapere
Stampa Pagina

Le Malattie Reumatologiche sono annoverate oggi fra le malattie più invalidanti contro cui combattono classe medica e pazienti. Conoscerle meglio può facilitare una diagnosi precoce che, insieme alla prevenzione, è l'arma più efficace per garantire ai pazienti, soprattutto ai bambini, una migliore qualità di vita.

Contrariamente a quanto si è portati a credere, le malattie reumatologiche sono frequenti anche in età pediatrica: sono infatti in media 10.000 i bambini in Italia che ogni anno sono colpiti da una delle Malattie Reumatologiche. Bambini e famiglie che si trovano coinvolti in questo percorso diagnostico, talvolta molto complesso, e che trovano diversi ostacoli proprio per un intrinseco pregiudizio che porta alla diagnosi di malattia reumatologica solo dopo aver scartato altre ipotesi, con il rischio di perdere tempo prezioso.
Coinvolgono bambini e ragazzi più frequentemente di quanto si possa pensare.

Una diagnosi precoce e rapida permette, grazie alle moderne terapie di cui oggi disponiamo, risultati straordinariamente positivi con pronto recupero di un'ottima funzionalità nella grande maggioranza dei bambini.