Medicina dello Sport

Responsabile: ATTILIO TURCHETTA


L'Unità Operativa Semplice dipartimentale di Medicina dello Sport si occupa della valutazione funzionale cardio-respiratoria, attraverso test altamente sofisticati e specifici, di bambini affetti da malattie croniche. Lo scopo di determinare il loro grado di efficienza cardiorespiratoria, per perfezionare la diagnosi, per chiarire l'eventuale presenza di sintomi o segni e per indirizzare, ove possibile, anche chi è affetto da gravi patologie alla pratica dello sport preferito in sicurezza.

 

Per quanto riguarda i bambini sani, presso l'Unità Operativa vengono eseguiti i test previsti dall'attuale legislazione per il rilascio della certificazione per praticare sport a livello agonistico o non agonistico.

 

La prova da sforzo massimale al tappeto mobile o al cicloergometro, la valutazione funzionale respiratoria completa attraverso l'esame spirometrico e il monitoraggio della pressione arteriosa delle 24 ore sono i test che vengono più frequentemente eseguiti. Sono seguiti ogni anno circa 6000 pazienti con patologie complesse e 1000 soggetti sani per un totale di oltre 10000 prestazioni.

 

L'Unità di Medicina dello Sport è un Centro riconosciuto dalla Regione Lazio per l'erogazione della certificazione agonistica e non agonistica.

 

SEDI E CONTATTI

Roma Gianicolo

Piazza Sant'Onofrio, 4

Padiglione Spellman-Gerini – Piano 1

 

Roma Baldelli

Viale Baldelli, 41

Piano 1

 

----------

Email: medicinadellosport@opbg.net

 

Telefono: (+39) 06 6859 2241

Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00

 

Fax: (+39) 06 6859 2546

 

COME SI ACCEDE

Le visite ambulatoriali per il rilascio della certificazione agonistica, possono essere prenotate tramite Centro Unico Prenotazioni (C.U.P.) con impegnativa, previa richiesta della Società Sportiva di appartenenza. Sempre attraverso il Centro Unico Prenotazioni (C.U.P.) possono essere prenotati gli esami di funzionalità respiratoria.

 

Le prenotazioni per gli esami di livello superiore (prova da sforzo, monitoraggio della Pressione Arteriosa o del ritmo cardiaco delle 24 ore, esami per la determinazione dei gas esalati) vanno fatte al numero (+39) 06 6859 2241 dove, sulla base della necessità del paziente e dei sintomi riferiti, si potrà decidere se eseguirle ambulatorialmente o in regime di Day Hospital.

 

L'Unità Operativa Semplice dipartimentale di Medicina dello Sport presenta un'area di eccellenza per le cosiddette certificazioni difficili.

 

Bambini affetti da patologie croniche (cardiologiche, oncoematologiche, endocrinologiche, nefrologiche, respiratorie, reumatologiche, patologie post neonatali) spesso si vedono negare la possibilità di praticare sport per la difficoltà di ottenere  l'indispensabile certificazione. In collaborazione con i medici curanti delle singole Unità Operative e in ottemperanza con le linee di indirizzo delle varie Società Scientifiche sono stati creati protocolli diagnostici per la valutazione funzionale, per dare la possibilità a questi bambini di praticare attività fisica in sicurezza.

 

Inoltre all'interno dell'Unità di Medicina dello Sport è presente l'area di Alta Specializzazione per la diagnosi e terapia dell'Ipertensione Arteriosa in età Pediatrica, patologia da poco identificata come tale ma in continua crescita.

 

L'Unità Operativa di Medicina dello Sport ha una collaborazione con la Scuola di Specializzazione di Medicina dello Sport dell'Università Tor Vergata di Roma per l'esecuzione di prove da sforzo in bambini con patologia.