Reparto di degenza

Responsabile: VINCENZINA LUCIDI


Il reparto di degenza, situato al secondo piano del Padiglione Salviati, comprende 24 posti letto condivisi con l'Unità Operativa di Reumatologia. La struttura comprende 8 stanze con letto singolo di cui 4 con zona filtro (per controllo infettivo) e 16 stanze a due letti.

 

Il paziente accede in regime di ricovero programmato per riacutizzazione infettiva polmonare (terapia antibiotica endovenosa) o in urgenza per complicanze polmonari (emottisi, pneumotorace, insufficienza respiratoria acuta), gastrointestinali (DIOS - Distal Intestinal Obstruction Syndrome, sanguinamento da varici esofagee, ingombro fecale, epatopatia) e metaboliche (diabete, grave diselettrolitemia).

 

Il paziente in regime di ricovero è seguito dal Team multidisciplinare composto da clinici, infermieri, fisioterapisti, psicologi, dietisti e, in casi selezionati da assistente sociale, consulenti coinvolti in base alle necessità del paziente. Riunioni periodiche favoriscono l'interscambio sulle informazioni relative al paziente e soprattutto sulle eventuali problematiche emerse durante i vari colloqui.

 

L'educazione fisioterapica quotidiana paziente specifica e le tecniche di rinforzo muscolare sono coadiuvanti della terapia farmacologica e favoriscono una riduzione della durata media di degenza. Si affrontano bisogni nutrizionali (diabete, squilibri del metabolismo osseo, alterazioni ormonali, dolori articolari, ecc.) e insieme ai singoli consulenti si affrontano le tematiche emerse, anche psicologiche, con il paziente e le famiglie per ottimizzare l'aderenza alle terapie. 

 

SEDI E CONTATTI

Roma Gianicolo

Piazza Sant'Onofrio, 4

Padiglione Salviati - Piano 2

 

----------

Emailfibrosicistica@opbg.net

 

Telefono: (+39) 06 6859 2479

Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 17.00

 

COME SI ACCEDE

L'accesso al reparto di degenza è attraverso il Pronto Soccorso o su indicazione del medico dell'Unità Operativa nel caso in cui si renda necessario un intervento terapeutico in regime di ricovero ordinario.