Da 0 a 30 giorni: suggerimenti pratici

Stampa Pagina

17 novembre 2016

- Seggiolino per la macchina: deve essere sempre utilizzato durante qualsiasi trasporto in auto e, naturalmente, al primo trasporto per arrivare a casa. Il bambino va posizionato in un seggiolino che abbia le caratteristiche corrette per età e peso. In età neonatale si tratta della navicella (Gruppo 0) o dell'ovetto (Gruppo 0 +). I seggiolini devono essere conformi alla normativa europea e vengono identificati da un'etichetta che riporta gli estremi dell'omologazione. 

- Ciuccio: negli allattati esclusivamente al seno va evitato durante il primo mese per evitare che il bambino faccia confusione con la suzione al seno.  

- Biberon:  non serve se la mamma allatta al seno. Il latte materno contiene infatti anche i liquidi di cui il bambino ha bisogno. Sarà un acquisto da fare solo se si ricorre al latte artificiale (in tal caso servirà anche uno scaldabiberon e uno sterilizzatore).

- Cuscino da allattamento: è comodo per sostenere meglio la schiena, ma si potrebbe anche utilizzare un normale cuscino. Basta provare. 

- Magliette o body di cotone: a manica corta o lunga a seconda della stagione. Per l'inverno sono utili le magliette di cotone dentro e lana fuori, oppure di solo cotone. Rispetto alle magliette i body sono più comodi perché non si sollevano e non lasciano scoperta la schiena (ma ognuno ha le sue preferenze). Meglio evitare ricami, bottoni e lacci, per non provocare irritazioni della pelle.

- Calzini: in cotone per tutte le stagioni o di lana anallergica

- Bavaglini: sono utili. Per quando si è fuori casa sono comodi quelli di carta usa e getta.


Sfoglia online lo speciale di A scuola di salute con tutti gli approfondimenti degli specialisti sulla crescita del bambino durante i primi 30 giorni di vita:

Scarica il pdf


a cura di: Alberto Giovanni Ugazio
In collaborazione con: