A scuola di salute: la guida alla dipendenza dal gioco d'azzardo

Un supporto per genitori e operatori finalizzato ad approfondire le cause di un fenomeno spesso non riconosciuto. L'ospedale ha attivato anche una casella email per chiedere aiuto

 

Una guida per aiutare a conoscere e riconoscere la dipendenza da gioco d'azzardo nei minori. Realizzata dal Dottor Roberto Averna, dell'unità di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, questo vademecum si propone come valido aiuto per genitori e operatori finalizzato, in particolare, ad approfondire le cause di un fenomeno spesso non riconosciuto.

Le dipendenze pongono una grande sfida a medici, genitori e a servizi socio-sanitari preposti alla cura preventiva e riabilitativa: per vincerla occorre creare una forte alleanza tra tutte queste componenti; alleanza che si deve basare in primis sulla consapevolezza dell'entità e delle caratteristiche del fenomeno.

Allo scopo di fornire un aiuto in caso di dipendenza dei minori dal gioco d'azzardo, gli specialisti della Neuropsichiatria del Bambino Gesù hanno attivato una casella email dedicata: iogioco@opbg.net

Alla dipendenza dal gioco d'azzardo nei minori è dedicato anche un numero speciale di A scuola di Salute, il magazine digitale mensile dell'Istituto bambino Gesù per la salute.




 
 

COME POSSIAMO AIUTARTI?

 

CENTRALINO

  (+39) 06 6859 1

PRENOTAZIONI (CUP)

 (+39) 06 6818 1
Lunedì - Venerdì, 8.00 - 16.00
Sabato, 8.00 - 12.45

PRENOTAZIONI ONLINE


URP

Informazioni, segnalazioni e reclami  (+39) 06 6859 4888
Lunedì - Venerdì, 8.00 - 16.00
  urp@opbg.net


UFFICIO STAMPA

 (+39) 06 6859 2612   ufficiostampa@opbg.net

REDAZIONE ONLINE

  redazione@opbg.net

DONAZIONI

  (+39) 06 6859 2946   info.fond@opbg.net

LAVORA CON NOI

  risorseumane@opbg.net