Agopuntura

Basato su alcuni principi della medicina tradizionale cinese, è utilizzato per il trattamento di disturbi frequenti come dolore e cefalea 

L'agopuntura è un trattamento che si basa su alcuni principi della medicina tradizionale cinese con l'intento di agire sul riequilibrio funzionale dell'organismo e di promuovere le funzioni fisiologiche per una graduale attenuazione dei sintomi.
Il sistema nervoso autonomo, dopo essere stato stimolato, rilascia dei mediatori chimici nei muscoli, nel midollo spinale e nell'encefalo. Tali mediatori chimici agiscono stimolando la produzione di altre sostanze endogene in grado per esempio di ridurre o abolire le sensazioni dolorose.

L'agopuntura è stata utilizzata per il trattamento di una grande varietà di condizioni patologiche e disturbi tra cui:

  • Cefalea;
  • Dolore;
  • Enuresi;
  • Colon Irritabile;
  • Nausea;
  • Vomito.

L'agopuntura prevede l'infissione nella cute di aghi sterili e monouso, dopo una adeguata disinfezione. Gli aghi vengono posizionati in punti specifici e internazionalmente codificati con nomenclatura alfanumerica, che hanno punti di repere standardizzati, utilizzati per localizzare in maniera molto precisa una regione del corpo.
Il trattamento di agopuntura fa seguito alla visita dell'anestesista presso l'ambulatorio. Durante la visita si verificheranno:

  • L'indicazione al trattamento con agopuntura;
  • I criteri di inclusione;
  • Eventuali criteri di esclusione.

Sempre nel corso della visita si delineerà l'eventuale piano terapeutico. Gli aghi vengono infissi a paziente disteso, in modo indolore. La durata del trattamento è di circa 20- 30 minuti.

Dopo il trattamento è possibile un lieve peggioramento della sintomatologia di base (24-72h) dovuto al rilascio dei mediatori e di altre sostanze endogene. È in genere sufficiente astenersi da attività fisiche particolarmente impegnative nelle prime ore dopo il trattamento.

L'efficacia dell'agopuntura è notevolmente correlata alla singola risposta dell'organismo e varia da caso a caso. Questo significa che i risultati possono essere differenti tra un paziente e l'altro, anche in modo molto significativo. Generalmente occorre un ciclo di circa 10 sedute per ottenere risultati apprezzabili.

 

Iscriviti alla newsletter per ricevere i consigli degli specialisti del Bambino Gesù.


  • A cura di: Giuliano Marchetti*, Sergio Giuseppe Picardo**
    *Anestesia, Rianimazione e Comparto Operatorio Roma
    **Dipartimento Anestesia, Rianimazione e Comparti Operatori
  • in collaborazione con:

Ultimo Aggiornamento: 22 aprile 2021


 
 

COME POSSIAMO AIUTARTI?

 

CENTRALINO

  (+39) 06 6859 1

PRENOTAZIONI (CUP)

 (+39) 06 6818 1
Lunedì - Venerdì, 8.00 - 16.00
Sabato, 8.00 - 12.45

PRENOTAZIONI ONLINE


URP

Informazioni, segnalazioni e reclami  (+39) 06 6859 4888
Lunedì - Venerdì, 8.00 - 16.00
  urp@opbg.net


UFFICIO STAMPA

 (+39) 06 6859 2612   ufficiostampa@opbg.net

REDAZIONE ONLINE

  redazione@opbg.net

DONAZIONI

  (+39) 06 6859 2946   info.fond@opbg.net

LAVORA CON NOI

  risorseumane@opbg.net