NISTATINA

Stampa Pagina

17 dicembre 2018

NOME FARMACO/PRINCIPIO ATTIVO

Nistatina

NOMI COMMERCIALI 
Mycostatin

A COSA SERVE
Nistatina è un farmaco utilizzato per la cura e la prevenzione delle infezioni da funghi della bocca (es. candidosi o mughetto). 

PERCHÉ È IMPORTANTE CHE MIO FIGLIO LO PRENDA 
È importante che il bambino prenda Nistatina per il trattamento della candidosi orale perché, se non curata, l'infezione potrebbe diffondersi ad altri organi aggravando le condizioni di salute del bambino.

IN CHE FORMA È DISPONIBILE 
Il farmaco Nistatina è disponibile come:

- Sospensione orale 100.000 UI/ml flacone da 100 ml.

QUANTO DEVE PRENDERNE E QUANTE VOLTE AL GIORNO
Spetta al medico stabilire di quanto farmaco ha bisogno il bambino e per quante volte al giorno. È consigliabile somministrare la medicina tutti i giorni alle stesse ore per ricordarsene più facilmente e non dimenticare una dose.
Per far sì che il medicinale abbia l'effetto voluto, è importantissimo seguire scrupolosamente la prescrizione del medico. 

COME DEVE PRENDERLO
Nistatina sospensione orale deve essere somministrata al bambino con il contagocce presente nella confezione o con una siringa (senza ago) depositando metà della dose in ciascun lato della bocca e facendo attenzione che il bambino ingoi il più tardi possibile così da lasciar agire il farmaco a lungo a livello della bocca. 

QUALI SONO GLI EFFETTI COLLATERALI PIÙ IMPORTANTI
Gli effetti collaterali causati dalla Nistatina sono rari o non comuni; tuttavia, si potrebbero manifestare disturbi gastrointestinali (diarrea, vomito, dolore addominale), reazioni di ipersensibilità e/o eruzioni cutanee e Sindrome di Stevens-Johnson (reazione acuta da ipersensibilità che coinvolge cute e mucose).
Se compare un possibile effetto collaterale, è bene rivolgersi subito al medico curante.

COSA SUCCEDE SE NE PRENDE TROPPO
Se il bambino prende una dose molto elevata (maggiore di 5.000.000 di UI al giorno ovvero 50 ml) di Nistatina rispetto alla prescrizione del medico potrebbero manifestarsi nausea e disturbi gastrointestinali. 

PUÒ PRENDERE ALTRI MEDICINALI
Non sono al momento note interazioni di Nistatina con altri farmaci. È sempre bene, però, informare il medico se il bambino sta prendendo altri farmaci.

COSA SUCCEDE SE SALTA UNA DOSE
Se erroneamente ci siamo dimenticati di prendere una dose di Nistatina bisogna somministrare il prima possibile la dose saltata e somministrare la dose seguente all'orario abituale stabilito dal medico. Non somministrare mai una dose doppia per compensare la dimenticanza.

COSA SUCCEDE SE MIO FIGLIO VOMITA
Se il bambino vomita non è necessario ripetere la somministrazione di Nistatina poiché è un medicinale che svolge la sua azione a livello della bocca prima di essere deglutito.

COS'ALTRO POSSO SAPERE SU QUESTA MEDICINA
Leggere attentamente il foglietto illustrativo nella sezione dove sono elencati gli eccipienti nel caso in cui si è a conoscenza di patologie o allergie specifiche.

COME DEVO CONSERVARE QUESTA MEDICINA
Nistatina sospensione orale deve essere conservata a temperatura ambiente (non oltre i 25°C), in un luogo asciutto e al riparo dalla luce diretta del sole. 

Per ulteriori informazioni:

- http://www.informazionisuifarmaci.it
- https://www.codifa.it
- https://farmaci.agenziafarmaco.gov.it/bancadatifarmaci/cerca-farmaco


a cura di: Tiziana Corsetti, Antonella Mongelli
Unità Operativa di Farmacia
In collaborazione con: