Dissenteria o grave diarrea profusa

Evacuazione di feci liquide e abbondanti 

La dissenteria è una forma di diarrea profusa e grave caratterizzata da una riduzione della consistenza delle feci fino alla comparsa di evacuazioni completamente liquide in numero maggiore a tre al giorno spesso associata a dolori addominali ed è innescata da infezioni intestinali.

Nella maggior parte dei casi, è dovuta a infezioni intestinali, prevalentemente a carico del colon (ultimo tratto dell’intestino) per infezione batterica (Shigella dysenteriae o dissenteria bacillare) o altri batteri come la Salmonella tifoidea e non tifoidea, Campylobacter, E. Coli, Yersinia Enterocolitica.

La diarrea ematica, muco-ematica e l’associazione con febbre rappresentano le principali caratteristiche di tali forme di infezione gastroenterica, che in alcuni casi è parassitaria (Entamoeba histolytica o dissenteria amebica), Cryptosporidium, Giardia

A volte responsabili di tale condizione sono le e infezioni virali, che prevalentemente determinano una gastroenterite. I virus i più frequentemente coinvolti sono Rotavirus, Norovirus, Adenovirus, Bocavirus, Sapovirus, Astrovirus.

Le principali caratteristiche delle infezioni intestinali virali sono le seguenti:

  1. Prevalente comparsa in inverno e primavera;
  2. Frequente associazione con vomito e sintomi respiratori (rinite, tosse, sintomatologia catarrale);
  3. L’associazione con febbre elevata e grave disidratazione sono spesso da imputare a gastroenterite da Rotavirus, mentre l’associazione con vomito intenso è una caratteristica della gastroenterite da Norovirus.

Sintomi di allarme che richiedono la valutazione medica in un bambino con dissenteria o diarrea profusa sono rappresentati da:

  1. Età <5 anni;
  2. >8 evacuazioni/die;
  3. Vomito persistente;
  4. Patologie croniche associate (in particolare diabete e insufficienza renale);
  5. Dolori addominali persistenti.

È invece sufficiente solo il contatto telefonico con il pediatra nelle seguenti condizioni:

  1. Buone condizioni generali;
  2. Segni evidenti di buono stato di idratazione rappresentati da normale turgore delle fosse oculari e presenza di lacrime durante il pianto;
  3. Lingua e cavo orale umidi;
  4. Assenza di vomito; 
  5. Diuresi regolare;
  6. Appetito e assunzione di liquidi ottimali.

Talvolta la diarrea profusa può essere indicativa di condizioni patologiche differenti dalle infezioni gastrointestinali:

  1. La diarrea associata a vomito, febbre e sintomi a carico delle prime vie respiratorie (come tosse e secrezione catarrale dal naso) può essere indicativa di otite, infezione delle alte vie respiratorie (faringite, tonsillite) e infezioni delle vie urinarie;
  2. La diarrea associata a muco o a muco e sangue può indicare l’esordio di un processo infiammatorio cronico intestinale;
  3. La diarrea associata a difficoltà nella respirazione e grave disidratazione può essere causata da polmonite;
  4. La diarrea associata, irritabilità del bambino, pianto continuo e rigidità corporea può indicare la presenza di infezione del sistema nervoso centrale;
  5. La diarrea associata con vomito biliare, ematico o intrattabile, dolore localizzato, tensione e distensione addominale può essere indicativa di una malattia di competenza chirurgica;
  6. La diarrea associata a comparsa di alterazioni del colorito cutaneo e comparsa di eritema, temperatura >40° può rappresentare la spia di una grave infezione generalizzata.

Informare sempre il proprio medico per eventuali, altre, possibili e meno frequenti diagnosi.

Pediatra, gastroenterologo.
Informare sempre il proprio medico per decidere se e a chi rivolgersi.


Iscriviti alla newsletter per ricevere i consigli degli specialisti del Bambino Gesù.


  • A cura di: Antonella Diamanti
    Unità Operativa di Epatogastroenterologia e Nutrizione
  • in collaborazione con:

Ultimo Aggiornamento: 03  Maggio 2022 


 
 

COME POSSIAMO AIUTARTI?

 

CENTRALINO

  (+39) 06 6859 1

PRENOTAZIONI (CUP)

 (+39) 06 6818 1
Lunedì - Venerdì, 8.00 - 16.00
Sabato, 8.00 - 12.45

PRENOTAZIONI ONLINE


URP

Informazioni, segnalazioni e reclami  (+39) 06 6859 4888
Lunedì - Venerdì, 8.00 - 16.00
  urp@opbg.net


UFFICIO STAMPA

 (+39) 06 6859 2612   ufficiostampa@opbg.net

REDAZIONE ONLINE

  redazione@opbg.net

DONAZIONI

  (+39) 06 6859 2946   info.fond@opbg.net

LAVORA CON NOI

  risorseumane@opbg.net