Confermata la certificazione di Qualità ISO per il triennio 2019-2021

Stampa Pagina

17 novembre 2020



"Anche in un periodo di particolare disagio e difficoltà dovuto all'emergenza COVID, tutti gli operatori del Bambino Gesù producono costantemente risultati in termini di efficacia ed efficienza che si traducono in continua assistenza e cura ai piccoli pazienti, ponendo l'Ospedale tra le eccellenze nazionali e internazionali in Sanità". Con queste motivazioni l'Ente Internazionale DNV ha riconfermato per il triennio 2019-2021 la conformità del Sistema Qualità dell'Ospedale Pediatrico della Santa Sede ai requisiti della norma UNI EN ISO 9001:2015.

La verifica ispettiva, la prima del triennio, si è svolta in collegamento remoto dal 9 al 13 novembre 2020, attraverso interviste agli operatori, brevi "virtual tour" e filmati, condivisione delle schermate dei computer e analisi delle procedure operative e della documentazione del Sistema di Gestione Qualità.

La Direzione Sanitaria, responsabile del Progetto di certificazione ISO dell'Ospedale, tramite il Servizio Coordinamento Qualità dei Sistemi di accreditamento, coordina tutte le attività propedeutiche all'ottenimento e al mantenimento del Sistema di Gestione Qualità ISO.

La certificazione all'Ospedale Bambino Gesù, secondo le norme UNI EN ISO, è rivolta ad alcuni servizi trasversali di supporto alla clinica e alla ricerca, nonché alle aree amministrative e gestionali del Bambino Gesù e si integra con tutti gli altri sistemi di accreditamento dell'Ospedale.