Plastic free, i volontari del WWF puliscono la spiaggia davanti la sede di Palidoro

Un'iniziativa realizzata in collaborazione con l'Ospedale pediatrico e il Comune di Fiumicino per rimuovere la sporcizia in uno dei tratti costieri più belli della Riserva Naturale del Litorale Romano
Stampa Pagina

19 giugno 2018

Nel corso della mattinata di domenica 17 giugno circa 40 volontari del WWF Lazio, WWF Oasi e WWF Oasi Macchiagrande hanno lavorato fianco a fianco per rimuovere i rifiuti dalla spiaggia che si trova davanti la sede di Palidoro del Bambino Gesù. L'iniziativa, organizzata in collaborazione con l'Ospedale pediatrico e il Comune di Fiumicino, si inserisce all'interno della campagna "Spiagge Plastic Free" lanciata dal WWF per tutelare la biodiversità dei mari e sensibilizzare cittadini e istituzioni nei confronti dell'inquinamento ambientale.

Nonostante il grande caldo e la tentazione di tuffarsi in acqua, i presenti hanno unito le proprie forze e per circa tre ore hanno raccolto una grande quantità di sporcizia nel tratto di arenile interessato. I rifiuti, costituiti principalmente dalla plastica, sono stati poi trasportati in un punto strategico per favorire il ritiro programmato dal servizio del Comune di Fiumicino nel rispetto della raccolta differenziata.

Una giornata costruttiva e stimolante per tutti i partecipanti che l'Ospedale desidera ringraziare per l'impegno e la sensibilità dimostrata. Ripetere queste operazioni in futuro e calendarizzare una serie di attività di pulizia della spiaggia è l'obiettivo prefissato dall'Ospedale e dalle istituzioni del territorio per poter tutelare questo patrimonio naturale, a beneficio di tutti.