Uso consapevole dei medicinali, al via il progetto della Regione Lazio

Si chiama "C'era una volta... il Farmaco" ed è rivolto ai bambini e ragazzi ricoverati nei reparti pediatrici di 8 strutture della Capitale. L'ospedale Bambino Gesù capofila dell'iniziativa
Stampa Pagina

29 novembre 2019

Migliorare la consapevolezza dei bambini e dei ragazzi ricoverati sull'importanza di una corretta gestione dei farmaci. È l'obiettivo del progetto "C'era una volta...il farmaco", promosso dalla Regione Lazio, che prevede una serie di incontri educativi con esperti, rivolti a pazienti e famiglie nei reparti pediatrici di 8 Ospedali di Roma. Tra questi, anche l'Ospedale pediatrico Bambino Gesù, capofila del progetto.

Le famiglie spesso vivono il periodo di ricovero con ansia e paura. Istruire i pazienti e i loro genitori sul regime terapeutico può migliorare la conoscenza ad un corretto utilizzo dei farmaci. Il progetto "C'era una volta il...farmaco, che si svolgerà da novembre 2019 fino al mese di giugno 2020, nasce proprio da questa esigenza. Nel dettaglio, un'equipe di quattro farmacisti incontrerà i piccoli degenti e le loro famiglie all'interno dei reparti pediatrici degli Ospedali coinvolti. Oltre al Bambino Gesù partecipano: il Policlinico Umberto I, l'Ospedale San Camillo-Forlanini, l'Ospedale Sant'Andrea, l'Ospedale Grassi, il Policlinico Gemelli, l'Ospedale Sandro Pertini e l'Ospedale Sant'Eugenio.Il progetto è stato presentato venerdì 29 novembre nella Sede della Regione Lazio. Alla conferenza hanno partecipato Alessio d'Amato, Assessore alla Sanità, Alberto Villani, responsabile di Pediatria generale e Malattie infettive del Bambino Gesù, Lorella Lombardozzi, responsabile della Farmacovigilanza del Lazio, e Rita Salotti, responsabile scientifica dell'iniziativa.

Gli incontri del progetto "C'era una volta...il farmaco" coinvolgeranno i bambini e i ragazzi ricoverati, con un'età compresa tra i 6 e i 15 anni, e i loro genitori. Attraverso un linguaggio pensato per i bambini, ricco di illustrazioni, gli esperti aiuteranno le famiglie a conoscere i farmaci, il loro corretto utilizzo e le possibili interazioni con altri medicinali. Offriranno inoltre approfondimenti su vaccini e antibiotici.

Le lezioni, della durata di un'ora ciascuna, si concluderanno con la somministrazione di un questionario per valutare le conoscenze acquisite dai bambini. A tutte le famiglie coinvolte nel progetto verrà consegnato un libretto riassuntivo con le informazioni principali sulla gestione quotidiana dei farmaci.

Scarica la guida "C'era una volta...il farmaco"

L'Ospedale Bambino Gesù da anni è impegnato nella promozione di una corretta informazione alle famiglie per un utilizzo sicuro e consapevole dei farmaci. Nella sezione "Medicine dalla A alla Z" del nostro sito, infatti, è possibile trovare numerosi approfondimenti dei medici dell'Ospedale con le nozioni di base sui principali farmaci in commercio. All'uso consapevole dei farmaci è dedicato anche l'ultima uscita "Farmaci e bambini, istruzioni per l'uso" di A scuola di salute, il magazine multimediale dell'Istituto per la salute del Bambino Gesù.

Il commento di Alberto Villani in occasione della presentazione del progetto: