Gabriele Lavia racconta "Caro nonno"

"Quest'anno sono un po' triste, perché non puoi aiutarmi tu, ma per stare meglio ho immaginato che il pastore con la lanterna sia tu, nonno"

L'amore e i legame con i nonni sarà più forte anche di un Natale senza baci e abbracci.
La favola "Caro nonno" è raccontata da Gabriele Lavia:

Il progetto "Favole ad alta voce" nasce per unire attraverso la lettura. In un periodo in cui siamo obbligati alla distanza, una storia da leggere insieme è un momento privilegiato di condivisione che rafforza i legami e stimola la crescita.

Dopo aver ascoltato "Il bambino che rimproverò Babbo Natale", sfoglia la favola e leggi ad alta voce:




 
 

COME POSSIAMO AIUTARTI?

 

CENTRALINO

  (+39) 06 6859 1

PRENOTAZIONI (CUP)

 (+39) 06 6818 1
Lunedì - Venerdì, 8.00 - 16.00
Sabato, 8.00 - 12.45

PRENOTAZIONI ONLINE


URP

Informazioni, segnalazioni e reclami  (+39) 06 6859 4888
Lunedì - Venerdì, 8.00 - 16.00
  urp@opbg.net


UFFICIO STAMPA

 (+39) 06 6859 2612   ufficiostampa@opbg.net

REDAZIONE ONLINE

  redazione@opbg.net

DONAZIONI

  (+39) 06 6859 2946   info.fond@opbg.net

LAVORA CON NOI

  risorseumane@opbg.net