Durante il Coronavirus le famiglie possono parlare con i nostri esperti

Per i problemi non urgenti, consigli e indicazioni per telefono e via web
Stampa Pagina

In questo periodo la famiglia non deve trascurare terapie, segnali d'allarme di altre malattie o rimandare controlli necessari, anche se sembrano meno urgenti.
Per domande, dubbi, informazioni, è possibile parlare con gli esperti dell'Ospedale per telefono o via web. Un servizio a distanza che prosegue anche dopo la riapertura degli ambulatori del 28 maggio.

PEDIATRIA
Un team di medici pediatri è a disposizione delle famiglie con bisogni di salute non urgenti e per i bambini e i ragazzi che hanno già avviato un percorso di cura presso gli ambulatori e i Pronto Soccorso del Bambino Gesù.
Il numero da contattare è lo 06 6859 3024, attivo tutti i giorni, dalle 9:00 alle 19:00.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, le consulenze a distanza dell'Ambulatorio Pediatrico

In accordo con la Regione Lazio, l'Ospedale mette a disposizione dei pediatri delle strutture ospedaliere regionali e di libera scelta una linea telefonica dedicata per favorire i consulti tra specialisti sulla gestione clinica dei casi pediatrici.

NEONATOLOGIA
Un medico, pediatra e neonatologo, è a disposizione delle mamme per dare consigli utili su come iniziare e/o continuare l'allattamento al seno del proprio bambino.
Il numero da contattare è lo 06 6859 2273, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 11:00 alle 14:00.

LEGGI ANCHE: Coronavirus: i consigli sull'allattamento per le neomamme

ALLERGIE
Un team di allergologi è disponibile per dare consigli e informazioni su come affrontare le allergie di stagione. Il servizio è rivolto anche ai bambini con allergia alimentare e con allergie ai farmaci di lieve entità.
Il numero da contattare è lo 06 6859 2296, attivo dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 14:00.

LEGGI ANCHE: Allergie, attivo il servizio di consulenza telefonica per i casi non urgenti

ALIMENTAZIONE
Un team di nutrizionisti è disponibile per fornire suggerimenti pratici e aiutare le famiglie a costruire un modello alimentare salutare durante la permanenza a casa.
Per partecipare alle attività quotidiane promosse dagli esperti è possibile iscriversi al gruppo Facebook "Mio figlio non mangia" o inviare richieste di informazioni all'indirizzo email miofigliononmangia@opbg.net.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, le consulenze online dei nutrizionisti

PSICOLOGIA
Un team di psicologi fornisce orientamento e sostegno psicologico a bambini, adolescenti e, in particolare, alle famiglie in cui è presente un bambino con malattia cronica o disabilità.
Il numero da contattare è lo 06 6859 7046, dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30. In alternativa alla consulenza telefonica, è possibile mettersi in contatto con gli esperti tramite l'indirizzo email psicologia@opbg.net Dopo il primo colloquio telefonico, gli psicologi potranno organizzare un intervento più approfondito in modalità telematica (via Skype).

LEGGI ANCHE: Coronavirus: i contatti per parlare con gli psicologi

DIABETOLOGIA
Un team di diabetologi fornisce indicazioni sui controlli e sulle terapie per i bambini e ragazzi con diabete già seguiti dall'Ospedale. Il servizio è dedicato anche ai bambini che presentano sintomi riconducibili all'insorgenza del diabete mellito di tipo 1.
Il numero da contattare è lo 06 6859 4728, lunedì - venerdì, 8:00 - 17:00.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, attivo il servizio a distanza per i bambini diabetici

NEUROLOGIA
Un team di neurologi è a disposizione delle famiglie che hanno già avviato un percorso di cura per problemi neurologici. Il servizio è rivolto anche ai bambini con visita neurologica indicata dal pediatra di base.
Le famiglie possono parlare con gli specialisti in due modi:
- per telefono: 06 6859 3026, dal lunedì al venerdì 9:00 - 16:00
- per email: neurologia.consulenza@opbg.net

LEGGI ANCHE: Coronavirus, al via le consulenze a distanza di Neurologia

MALATTIE RARE
Per parlare con gli specialisti e ricevere informazioni su:
- bambini e ragazzi con condizioni genetiche e malattie rare non diagnosticate
06 6859 2537 lunedì – venerdì, 15:00 -16:00
- bambini e ragazzi con condizioni genetiche e malattie rare diagnosticate.
06 6859 4975, lunedì – venerdì, 10:00 - 11:00.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, attivo il servizio di consulenza a distanza per le malattie rare

ENDOCRINOLOGIA
II team di endocrinologi risponde allo 06 6859 3209 dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 16:00 per la sede di Palidoro e allo 06 6859 4727 dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 16:00 per la sede di Roma-San Paolo. Gli specialisti forniscono indicazioni su terapie e controlli ai pazienti già seguiti in Ospedale e assistenza ai bambini con sintomi riconducibili all'esordio di un problema endocrinologico non ancora diagnosticato.

LEGGI ANCHE: Coronavirus: i numeri degli Endocrinologi per i problemi di crescita

FIBROSI CISTICA
L'equipe della fibrosi cistica risponde al numero 06 6859 3023, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 16:00 e il sabato e la domenica dalle 9:00 alle 14:00. Il servizo è rivolto alle famiglie di bambini e ragazzi affetti da fibrosi cistica e il cui percorso assistenziale è stato momentaneamente sospeso a causa dell'emergenza COVID 19.

LEGGI ANCHE: Coronavirus: le consulenze telefoniche per la fibrosi cistica

SINDROME DI DOWN
Gli specialisti in Sindrome di Down rispondono al numero di telefono 06 6859 3385, attivo da lunedì al venerdì dalle ore 13.00 alle ore 15.00. Il servizio è rivolto alle famiglie e ai caregivers per dare informazioni riguardo l'infezione da Covid-19 nelle persone con Sindrome di Down. 

LEGGI ANCHE: Coronavirus: le consulenze telefoniche a sostegno delle famiglie e caregivers delle persone con sindrome di Down

Più in generale, tutte le unità operative del Bambino Gesù si sono attivate per assicurarsi sulle condizioni di salute dei bambini con patologie croniche o ricoveri programmati. Sono state potenziate, in particolare, le attività di telemedicina e telemonitoraggio che coinvolgono centinaia di bambini e ragazzi seguiti dagli specialisti dI Aritmologia, Fibrosi Cistica, Diabetologia e Broncopneumologia.

Per informare correttamente le famiglie, inoltre, nella sezione dedicata del sito è possibile trovare tutti gli approfondimenti sul Coronavirus realizzati dall'Istituto per la Salute del Bambino e dell'Adolescente.